discover

Nuovo corso per Domus, ad avviarlo Michele De Lucchi

18 dicembre 2017

10 architetti per 10 numeri per 10 anni: ecco la formula della rivista Domus per celebrare il centenario nel 2018. Un nuovo corso per l’icona dell’architettura, del design e dell’arte contemporanea fondata da Gio Ponti che avrà nella figura del direttore editoriale il suo fulcro visionario. Un progetto editoriale innovativo che parte con Michele De Lucchi, architetto che “rappresenta l’eccellenza della progettualità italiana, capace di una visione internazionale e di un dialogo fecondo tra architettura, design e arte” secondo la presidente di Domus Maria Giovanna Mazzocchi. De Lucchi dedicherà la sua Domus agli oggetti, al loro valore e ai loro significati e ogni numero del giornale si concentrerà su una parola chiave - come “ribellione”, “silenzio”, “emozione”, “caos” . Diverse saranno le discipline che dialogheranno tra loro: tra cui antropologia, economia, meteorologia, filosofia.



© Fuorisalone.it — Riproduzione riservata.

— Vedi anche