discover

Il centenario di Achille Castiglioni

20 febbraio 2018

Il famoso architetto e designer italiano premiato con nove Compassi d'Oro, uno dei quali assegnatogli per l'iconica lampada da terra Arco, questo fine settimana viene ricordato e festeggiato dai suoi più cari amici e familiari con a una mostra temporanea allestita nel suo ex-studio milanese, ora divenuto Fondazione Achille Castiglioni.

 

Un centenario unico nel suo genere, allestito per celebrare il contributo di Achille al mondo del design e per ricordare il suo spirito gentile, giocoso e creativo. La mostra (100x100) a cura di Chiara Alessi e Domitilla Dardi mette in scena 100 manufatti anonimi portati come doni da 100 designer internazionali. Tutti i 100 oggetti sono presentati ed esposti nel vecchio studio creativo dell'architetto.

 

Fondazione Castiglioni - 100x100

 

“Giovanna voleva festeggiare il suo papà in un modo unico, quindi abbiamo avuto l'idea di invitare tutti i designer per celebrarlo. Achille era un grande fan degli oggetti anonimi quindi abbiamo pensato che gli ospiti potessero portare con sé un oggetto come regalo e poi invitare anche il pubblico a farne parte. L'ultimo mese continuavano ad arrivare regali mandati da designer di tutto il mondo come segno di affetto per il maestro” - ha dichiarato Chiara Alessi.

 

Fondazione Castiglioni - 100x100

 

Semplici oggetti che spaziano dalle scope alle borse da lenti fino ai filler per gavettoni tutti con una dedica e un messaggio significativo; ogni oggetto è molto diverso nelle forme e nelle origini, ma è caratterizzato dalla stessa visione progettuale identificata dai designer invitati.

 

“È una festa molto semplice ma significativa per celebrare un uomo umile e gentile, un bambino eterno. Mia madre mi ha insegnato che non si partecipa mai ad una festa senza portare un regalo, quindi questa volta il regalo era per lui. Uno dei biglietti di auguri che preferisco è quello scritto dal designer Orlandini dice: ‘Posso immaginarmi tu e tuo padre camminare mano nella mano verso il mare, lui con il suo cappello singolare ...’ per me tutti questi ricordi e il modo in cui raccontiamo ogni oggetto è un modo empatico di mostrare il suo lavoro e la sua filosofia personale”- Giovanna Castiglioni.



© Fuorisalone.it — Riproduzione riservata.

100x100 Achille
Fondazione Achille Castiglioni
Piazza Castello 27

Dal 19 febbraio al 30 Aprile 2018

website

— Vedi anche