discover

Ad Orgatec 2018 le nuove visioni del lavoro

24 ottobre 2018

Dove si trova oggi l’ufficio? È dentro ai nostri smartphone e tablet? Esiste solo nella nostra mente? Oppure abbiamo ancora bisogno del rito di entrare in uno spazio fisico dedicato al lavoro?

 

Al giorno d’oggi alcune delle aziende di maggior successo costruiscono la propria sede sotto forma di campus, ossia una sorta di casa per il proprio personale, in cui coltivare la tradizione dello stare insieme in un unico posto. Molti di questi progetti per ufficio sono di notevole qualità architettonica, essendo realizzati da aziende lungimiranti per durare nel tempo.

Per i dipendenti queste sedi sono come città in miniatura con una vasta gamma di beni, servizi e strutture in immediata prossimità del luogo di lavoro. Gli arredi d’interni rivestono un ruolo fondamentale nell’esprimere l’identità aziendale, segnalando atteggiamenti e valori a clienti, partner e, soprattutto, alla forza lavoro dell’azienda.

 

Altre imprese invece si stanno adattando alla natura meno rigida e più imprevedibile dei nostri tempi. Per reagire ai rapidi cambiamenti in atto sul mercato, formano strutture organizzative agili in continua evoluzione. Non creano ambienti di lavoro permanenti, attrezzati in modo definitivo, ma mantengono l’infrastruttura leggera, mobile e in grado di adattarsi e spostarsi facilmente in una nuova sede in qualsiasi momento. Affittano mobili e spazi per ufficio anziché acquistarli o costruirli appositamente.

 

Questi sono solo alcuni dei temi da esplorare quest'anno ad Orgatec, il più importante appuntamento fieristico interamente dedicato agli spazi di lavoro che si svolge a Colonia dal 23 al 27 ottobre.

Cinque giorni interamente dedicati alle tendenze e le innovazioni nel mondo degli spazi del lavoro, con prodotti e concept nuovi.



© Fuorisalone.it — Riproduzione riservata.

ORGATEC
Messepl, 1
50679 Colonia
Germania

 

website

— Vedi anche