Focus


IN-OUT wellbeing in outdoor

Vorremmo che il Fuorisalone diventasse sempre più internazionale e sempre più un place to be non solo legato al design ma anche a tante altre forme d’arte.

Il progetto, una mostra-evento en plein air, sviluppa il tema del benessere all’aria aperta con installazioni, prototipi, concept e materiali per creare un’oasi di relax durante la Design Week di Milano 2018, tra il 17 ed il 22 aprile 2018.

Il progetto è stato realizzato grazie alla curatela dell’architetto Fabio Rotella, fondatore dello Studio Rotella. L’organizzazione, la regia e la comunicazione sono a firma di Barbara Colonnello dell’agenzia di eventi Promoest in collaborazione con Sergio Rossi, ideatore della fiera Sun di Rimini. 

Ecco la loro intervista per Fuorisalone Magazine:

• Cosa significa il Fuorisalone per voi?
Il Fuorisalone è un momento magico dell’anno. È il momento in cui le aziende si ritrovano e fanno sinergia. Crediamo che sia proprio questa la parola chiave del Fuorisalone, sinergia, o meglio ancora collaborazione sinergica. Con la forza di una location condivisa e in alcuni casi, come per quello di IN-OUT, di un concept condiviso le aziende sono in grado di farsi forza a vicenda promuovendo la passione per il design.

• E per Milano?
Sicuramente il Fuorisalone è il momento in cui Milano raggiunge il suo massimo potenziale diventando a tutti gli effetti una “Milano aperta”, grazie all’accessibilità a spazi che solitamente sono chiusi al pubblico. Durante quest’occasione Milano si anima grazie ad eventi, installazioni e soprattutto grazie all’eterogeneità delle persone che la raggiungono, rendendo la città cosmopolita. 

• Come vi preparate per questo evento?
Con molta trepidazione, perché quest’anno ci saremo anche noi!

• Vorremmo che il Fuorisalone...
diventasse sempre più internazionale e sempre più un place to be non solo legato al design ma anche a tante altre forme d’arte. Vorremmo che diventasse un luogo d’incontro musicale, teatrale, cinematografico e soprattutto che diventi il “centro del mondo” per 5-7 giorni.

• Da tenere d’occhio per la Design Week 2018
Sicuramente la zona di citylife che per la prima volta si animerà durante il Fuorisalone, con un filone tematico unico: quello dell’outdoor. 


 



© Fuorisalone.it — Riproduzione riservata.

1
1

— Vedi anche