Focus


MINI LIVING-BUILT BY ALL

MINI presenta un living concept visionario al Milano Design Week 2018.

MINI, in collaborazione con lo studio londinese Studiomama, presenta al Salone del Mobile 2018 MINI LIVING-BUILT BY ALL, la lungimirante installazione che risponde alle sfide delle metropoli contemporanee, in particolare alla necessità di maggiore spazio abitabile. La prospettiva è quella di chi, da sempre, sa come unire innovazione e intelligenza nell’uso dello spazio: in una parola, MINI

 

Un concept democratico, realizzato grazie al lavoro congiunto di cittadini e architetti, MINI LIVING-BUILT BY ALL parla di noi, ci dice che è dallo scambio che nascono le idee visionarie, raramente dal singolo. Un tributo alla sharing society, per la quale condividere è il must. Altro che archistar. 

 

L’obbiettivo dell’installazione è creare un contesto che valorizzi benessere e umanità, con percorsi che si incastrano per essere vissuti in momenti diversi e da diversi punti di vista. Aree diverse coesistono in un’unica situazione, con la finalità di ottimizzare la scarsità di spazio. Il risultato è formato da ambienti che si incrociano in un puzzle di luce e colori, dove è impossibile non incontrarsi. 

 

MINI LIVING-BUILT BY ALL è la rappresentazione delle conoscenze progettuali MINI, utilizzate per vivere consapevolmente il potenziale nascosto nelle nostre aree urbane e costruire il futuro delle città. Un luogo, non un’utopia. 

 

Join MINI LIVING-BUILT BY ALL in via Tortona 32 (Torneria) dal 17 al 22 aprile 2018.

Enjoy living consciously. 

 

‘MINI LIVING-BUILT BY ALL: MINI, in collaborazione con lo studio londinese Studiomama, presenta un living concept visionario al Salone del Mobile 2018. Un’installazione democratica che risponde alle sfide delle metropoli contemporanee’.



© Fuorisalone.it — Riproduzione riservata.

MINI LIVING-BUILT BY ALL
via Tortona 32 (Torneria)
 

— Vedi anche