Focus


Casa Fornasetti

Archivio vivente e cuore pulsante della creatività dell’Atelier, Casa Fornasetti è fonte di un’esperienza inebriante e quasi magica...

Costruita a Milano nel XIX secolo nella zona di Città Studi dai genitori di Piero Fornasetti, Casa Fornasetti è oggi quartier generale dell’Atelier milanese – vi trovano spazio archivio storico, studio grafico e dipartimento comunicazione e marketing - e in parte abitazione privata.

 

Mente dalla brillante creatività, pittore, scultore, decoratore d'interni, stampatore di libri d'arte e creatore di oltre tredicimila oggetti, Piero Fornasetti è stato uno dei talenti più originali e creativi del Novecento. Per la sua fervida creatività la casa di famiglia era come la tela per il pittore e, con il trascorrere degli anni e il sedimentarsi di esperienze, le stanze della villa cominciarono a riempirsi dei suoi decori e della sua arte.

 

Suo figlio Barnaba, Direttore Artistico di Fornasetti, è oggi alla guida dell’Atelier milanese portando avanti la tradizione e le creatività paterne, ma anche rinnovando la produzione con sue nuove creazioni. Grazie alla sua fervida creatività e con il trascorrere degli anni e il sedimentarsi di sperimentazioni la casa di famiglia è diventata un ‘esperienza totale’ dell’arte Fornasetti, un’immersione nel suo linguaggio visivo e nel suo immaginario.

 

Visitandola si coglie facilmente la sua percezione del luogo da abitare come un laboratorio di sperimentazione su colori e motivi. Ancora oggi gli spazi traboccano di progetti unici, mobili originali, ritrovamenti e fonti di ispirazione. Come un labirinto, la casa si snoda in un’intricata rete di stanze e corridoi.

 

Archivio vivente e cuore pulsante della creatività dell’Atelier, Casa Fornasetti è fonte di un’esperienza inebriante e quasi magica...



© Fuorisalone.it — Riproduzione riservata.

1
1
1
1
1
1
1

Fornasetti
Corso Venezia, 21/A
20121 Milano

— Vedi anche