Focus


DDW - Dubai diventa la capitale del design del Medio Oriente

Dubai Design Week - cinque giorni e più di duecentotrenta eventi sparsi fra il Dubai Design District (d3) e il resto della città.

Anche quest’anno torna il più grande festival creativo del Medio Oriente: la Dubai Design Week, da oggi, 12 novembre, fino al 17, la città sarà interamente dedicata al mondo del design e della creatività.

 

Sono più di duecentotrenta gli eventi sparsi fra il Dubai Design District (d3) e il resto della città; mostre, installazioni, premiazioni e competizioni, talks e workshop, ma anche molti tour, il tutto organizzato per soddisfare sia un pubblico di settore che semplici visitatori o curiosi.

 

Sono centoventi le aziende coinvolte quest’anno che portano ad una crescita del 20% rispetto al 2017 aggiudicando così a Dubai il ruolo di capitale del design del Medio Oriente.

 

Quest’anno in coincidenza con la settimana del design aprirà le sue porte il Jameel Arts Centre, primo museo di arte contemporanea a Dubai. Particolare attenzione va prestata all’inaugurazione a Sharjah della Fikra Graphic Design Biennial, la prima della regione a trattare questo argomento, mentre al Alserkal Avenue sono molte le attività che vanno tutte a rinforzare il tema del design e della creatività.

 

Novità di quest’anno le Downtown Editions, una vetrina interamente dedicata alle edizioni limitate, al design su misura e alle capsule collections. Anche le città di Amman, Beirut e Casablanca, si sono unite per le Downtown Editions portando delle esposizioni co-curate, mettendo così in mostra alcuni dei loro talenti.

 

Quest’anno il tema Livable Cities verrà trattato con un allestimento di un giardino indoor curato da designers di paesaggi. Pop-up concepts, installazioni create da designers provenienti da tutto il mondo vengono accostati da The Forum, dei talks organizzati con più di venticinque aziende leaders internazionali.

 

Altra esposizione da non perdere è il Global Grand Show, interamente dedicato al cambiamento delle nostre vite. In mostra una selezione di 150 progetti di studenti provenienti da 100 fra le migliori università al mondo in abito di design e tecnologia.

 

Ma anche la quarta edizione Abwab, l’esposizione dedicata al design delle regioni. Cinque padiglioni dedicati a Architecture + Other Things - materiali naturali e riciclo.

 

Molte sono le esposizioni organizzate dalle aziende come UAE Design Stories: The Next Generation from The Emirates, l’esposizione di Khalid Shafar supportata da UAE Ministry of Culture and Knowledge Development, la "Le French Design - How Innovation Creates History" curata da Maud Louvrier-Clerc all’Institut Français, o il road-show "Original Comes from Vitra".

 

Queste sono solo alcune delle attività del fittissimo programma della Dubai Design Week.



© Fuorisalone.it — Riproduzione riservata.

1
1
1
1
1

— Vedi anche