Focus


Design Miami/- Miami Beach

Anche quest’anno un grosso numero di collezionisti, curatori e professionisti del settore hanno preso parte alla preview e agli altri eventi organizzati durante la settimana della fiera.

Si è conclusa domenica 9 dicembre la quattordicesima edizione di Design Miami/ a Miami Beach, che insieme all'edizione che si svolge ogni anno a Basilea in giugno, è diventata il più importante punto d’incontro per il collezionismo di design e che ormai da anni si affianca ad Art Basel, una delle fiera d’arte moderna e contemporanea più importanti a livello globale .

 

Sono trentatré le gallerie ad aver esposto. Dodici le presentazioni Curio che hanno dato una visione trasversale del design e delle arti decorative del ventesimo e ventunesimo secolo. Molte le opere vendute.

 

Capolavori di importanza storica legati al design del XX secolo come un divano Jean Royère, unico nel suo genere, venduto dalla Galerie Patrick Seguin ad un importante collezionista mecenate internazionale, o le quattro le ceramiche di Wouter Dam vendute dalla Galerie VIVID di Rotterdam al collezionista newyorkese Lee Mindel come anche una sedia Steltman di Gerrit Rietveld.

 

Quest'anno i vincitori dell'importante premio Design Visionary sono la designer Carla Fernandez insieme all’artista Pedro Reyes con Unite, che, insieme ad altre opere, vanno ad affermare le nuove visioni: non vengono più creati oggetti dall’estetica impeccabile ma viene dimostrato come il design va ad integrarsi sempre di più a prospettive politiche e sociali.

 

Joseph Becker, Associate Curator of Architecture and Design di SFMOMA, che siede nel comitato di selezione di Design Miami, ha confermato: "La fiera è una finestra sui talenti emergenti del design contemporaneo e una bobina clou per alcuni dei migliori esempi di lavoro storico. Quest'anno, l'ampiezza e l'espressione della materialità sono state fondamentali, con i progettisti che hanno esteso, invertito e strappato le convenzioni per produrre qualcosa di nuovo".

 

Novità del 2019: Rodman Primack cede il suo posto di direttore curatoriale a Aric Chen, ex curatore del museo M + di Hong Kong, restando come Global Ambassador della fiera.

 

Ci rivediamo a giugno ad Design Miami/ a Basilea.



© Fuorisalone.it — Riproduzione riservata.

1
1
1

Design Miami/ Offices
3841 NE 2nd Avenue
Suite 400 Miami
FL 33137

— Vedi anche