People Marco Sammicheli

Marco
Sammicheli

Design curator of Abitare

Marco Sammicheli è docente presso la Scuola del Design del Politecnico di Milano e dal 2014 ricopre la carica di design curator per «Abitare». Ha scritto una monografia su Zaha Hadid per RCS, tradotta in inglese e cinese; una raccolta di saggi su Bruno Munari; testi per catologhi su Nendo, Studio65, Simonetta Ferrante. Nel 2016 ha pubblicato il saggio illustrato “Disegnare il sacro”. Nel 2017 per la Triennale di Milano ha curato con Dejan Sudjic e Ermanno Ranzani la retrospettiva “Mario Bellini. Italian Beauty”.

Foto di Giulia Virgara

Ogni anno al Salone scopro la concreta meraviglia delle maestranze.

— Marco Sammicheli
L'intervista

La versione di Marco Sammicheli sul Fuorisalone

01 febbraio 2017
1

La cosa fondamentale che hai scoperto o imparato al Salone
_

Ogni anno al Salone scopro la concreta meraviglia delle maestranze. Uso questo termine per descrivere tutte le migliaia di persone, dagli artigiani alle hostess, dai capitani d’impresa agli studenti, dagli standisti ai designer che animano e alimentano la straordinaria industria creativa del design.

2

Cosa ti ha lasciato l’esperienza di Design City?
_

Design City è stata un’esperienza complementare alla design week di aprile. Si è posta come un’occasione di approfondimento, incontro e dialogo e sono sicuro che si rafforzerà ulteriormente aprendosi a esperienze internazionali e collaborazioni con altre forze vive del design milanese e italiano come scuole, aziende e studi professionali.

3

Da non perdere alla Design Week 2017
_

Segnalo tre progetti che mi vedono impegnato in prima linea come curatore: il palinsesto live di Abitare all’interno del Brera Design Apartment; la personale di Adam Nathaniel Furman alla Camp Design Gallery; la mostra 1+1+1 con Bijoy Jain, Eun Mo Chung e George Sowden ad Assab One.



© Fuorisalone.it — Riproduzione riservata.