People Studio Zanellato/Bortotto

Studio
Zanellato/Bortotto

Zanellato/Bortotto è lo studio di design fondato a Treviso da Giorgia Zanellato e Daniele Bortotto. Entrambi laureati presso l’Ecal di Losanna, iniziano a lavorare insieme nel 2013 con il progetto Acqua Alta, una collezione dedicata alla città di Venezia presentata al Salone Satellite a Milano. Da allora collaborano a diversi progetti con brand Italiani ed internazionali come Cappellini, Nilufar, Moroso, Cedit, Rubelli, Tod’s. 

 

website
facebook
instagram

Il Fuorisalone è un momento frizzante per la città, forse il più bello. Negli ultimi anni Milano ha riaffermato il suo ruolo di capitale del design.

— Studio Zanellato/Bortotto
L'intervista

La versione di Studio Zanellato/Bortotto sul Fuorisalone

31 gennaio 2017
1

Cosa significa il Fuorisalone per voi?
_

Il Fuorisalone è un momento speciale dell’anno, è l’occasione per passare un’intensa settimana milanese stimolati da idee e progetti nuovi, incontri interessanti, e ritrovi con amici designer che non riusciamo a vedere nel resto dell’anno.

2

E cosa significa per Milano?
_

È un momento frizzante per la città, forse il più bello. Negli ultimi anni Milano ha riaffermato con il Salone il suo ruolo indiscusso di capitale del design.

3

La cosa fondamentale che hai scoperto o imparato al Salone
_

Organizzare una buona agenda, usare scarpe comode e concentrare il proprio tempo per vedere le cose più interessanti presenti in città. 

4

Il vostro luogo del cuore durante la Design Week
_

Ogni anno ci sono differenti zone di interesse, spuntano nuovi quartieri del design e scopriamo parti della città che non conoscevamo. Forse la zona più bella ed interessante da scoprire resta sempre Brera.



© Fuorisalone.it — Riproduzione riservata.