People Tobias Lutz

Tobias
Lutz

Founder & Managing Director Architonic AG

Architonic è stato fondato dagli architetti Tobias Lutz e Nils Becker nel 2003. Architonic è lo strumento, leader a livello mondiale, di ricerca nell'ambito dell'architettura e del design di alta qualità. Attualmente il database di Architonic fornisce informazioni riguardanti più di 200.000 prodotti di 1.500 marchi e 6.200 designer.

Nessun altro luogo offre un programma di eventi così ricco. Il design coinvolge tutta la città.

— Tobias Lutz
L'intervista

La versione di Tobias Lutz sul Fuorisalone

31 gennaio 2017
1

Cosa significa Fuorisalone per te?
_

Per me è il posto dove andare dopo una lunga giornata al Salone. Mi piace saltare da un evento all’altro, scoprire nuovi brand e progetti grandiosi e conoscere gente in un’atmosfera più rilassata. Sono contento che gli eventi si stiano raggruppando nella zona Brera, perché è impossibile spostarsi da una parte all’altra della città. Il Fuorisalone è fantastico così com’è, ma le giornate dovrebbero durare molto di più durante la Design Week milanese.

2

E cosa significa per Milano?
_

Il Fuorisalone è davvero l’evento che differenzia la settimana del design di Milano da qualunque altra settimana o fiera del design. Nessun altro luogo offre un programma di eventi così ricco. Il design coinvolge tutta la città. Poiché il Salone è di proprietà del consorzio di produttori italiani di arredamento, l’evento è ancora fortemente incentrato sui brand italiani. Il Fourisalone – crogiolo di brand internazionali e giovani designer – offre invece un’interessante alternativa.

3

Qual è il tuo luogo del cuore durante la Design Week?
_

È un rapporto di amore e odio: grandi serate che spesso si concludono al Bar Basso in cui le persone si riuniscono per condividere i loro pensieri e le loro impressioni dopo una lunga giornata. Di solito la mattina dopo mi pento di essere stato lì. Cosa e dove mangiare durante la settimana del design? Normalmente mangio qualcosa in giro. Il cibo italiano è così di qualità che puoi permetterti di farlo per una settimana intera senza doverti preoccupare di essere denutrito.

4

La cosa più strana che le è successa durante una settimana del design milanese
_

In tutti questi anni mi sono successe tante cose strane durante la Design Week milanese – di solito dopo le due di notte, ma i miei ricordi sono piuttosto confusi…

5

La cosa fondamentale che hai scoperto o imparato durante la Design Week
_

La cosa più importante che ho imparato è che è impossibile seguire un programma fisso durante la settimana del design e che non si riesce a vedere tutto né a incontrare tutti in una sola settimana. Normalmente al Salone pianifico i miei incontri, mentre al Fuorisalone mi lascio trascinare dagli eventi.

6

Il tuo rapporto più bello nato durante la settimana del design
_

Molti anni fa abbiamo conosciuto Birgit e Massimo di Designboom. Siamo poi rimasti in contatto e il nostro rapporto è diventato una solida collaborazione professionale.



© Fuorisalone.it — Riproduzione riservata.