Focus


Gli appuntamenti del Fuorisalone ispirati a Leonardo

Leonardo,con la sua capacità di pensare fuori dai canoni mettendo insieme tecnologia, progettualità e arte, rappresenta da sempre una fonte di ispirazione inesauribile per designer e imprese.

04 aprile 2019

Leonardo,con la sua capacità di pensare fuori dai canoni mettendo insieme tecnologia, progettualità e arte, rappresenta da sempre una fonte di ispirazione inesauribile per designer e imprese. A distanza di 500 anni dalla scomparsa del genio del Rinascimento italiano, ecco una lista degli eventi a lui ispirati durante la Milano Design Week. 

AQUA. La visione di Leonardo
(Conca dell'Incoronata - Via S. Marco)


I Giardini di Leonardo - Atelier del Paesaggio, Green Island, Vivai Giorgio Tesi Group
(Stecca 3.0 - Via G. De Castillia, 26)


Leonardo Horse Project
(Ippodromo del Trotto di San Siro - Piazzale dello Sport, 16)


Leonardo & Vitruvio, il Modulo e la Ragione - GRUPPO SIGEL
(IDEALAB - AIDAFVia Simpliciano, 6)


LeonARdo - DEseip, Dilium
(Palazzo dei Giureconsulti - Piazza dei Mercanti, 2)


De Rerum Natura
(Cascina Cuccagna - Via Cuccagna, angolo via Muratori, 2/4)



© Fuorisalone.it — Riproduzione riservata.

— Vedi anche

 

Korean Craft 2020 The Shape of Senses, The Shape of Colors - Artigiano Coreano 2020 Il simposio dei sensi, il simposio dei colori

Attraverso l'interazione tra l'ampio spettro dei cinque colori che abbraccia simultaneamente colori acromatici e colori più accesi ed i cinque sensi che si connettono attraverso il "suono" ed il "profumo", il mondo vario e profondo dell'artigianato coreano attraversa i confini dell'esperienza e della riflessione, della visibilità e dell'invisibilità, della praticità e della bellezza.