Focus


OSAKA×MILANO DESIGN LINK

Scopri il meglio del Fuorisalone 2019, nove installazioni accuratamente selezionate durante la Design Week di Milano, riproposte nella esclusiva cornice del distretto Shinsaibashi e del nuovo Daimaru Store a Osaka.

20 settembre 2019

Dal 12 ottobre al 4 novembre 2019, è in scena OSAKA×MILANO DESIGN LINK, una collaborazione tra Fuorisalone.it e Daimaru Matsuzakaya Department Stores, con il supporto dell’agenzia creativa Drill.
La collaborazione rientra tra gli eventi promossi in occasione del Grand Opening del Main Building del Daimaru Shinsaibashi Store, in Shinsaibashi a Osaka, il 20 settembre 2019. 

OSAKA×MILANO DESIGN LINK è un festival di design per le strade di Shinsaibashi, il primo di una serie di appuntamenti che mirano ad una crescita culturale sul lungo termine. In questa prima edizione, Fuorisalone.it e Daimaru Matsuzakaya Department Stores propongono nove speciali allestimenti di design nelle diverse aree dell'edificio principale appena rinnovato e all’interno di alcuni showroom locali. I prodotti esclusivi di Daimaru Shinsaibashi, in un mix di moda e design, si fondono con gli allestimenti del Fuorisalone, per portare unicità ed emozione all'edificio e all’intero quartiere. 

Il festival è nato dalla volontà di Daimaru Matsuzakaya Department Stores di creare un ponte tra Osaka e Milano sfruttando il design come leva strategica, commerciale e culturale, e celebrando il Fuorisalone come momento più importante e rappresentativo per Milano, quale capitale mondiale del design.
Lo scopo è quello di instaurare un rapporto di continuità tra Italia e Giappone, sviluppando format per eventi ed attività sul territorio nipponico in partnership con Studiolabo e Fuorisalone.it. “Marketing territoriale” e “Design” sono le strategie approfondite da Studiolabo nei progetti Fuorisalone.it  e Brera Design District. Sono queste stesse strategie che possono rappresentare dei driver di sviluppo nella collaborazione con Daimaru, grazie anche al prezioso supporto di Drill, agenzia di produzione giapponese, partner del progetto. 

La selezione dei nove allestimenti durante il Fuorisalone 2019 si è basata su vincoli dimensionali spaziali definiti da Daimaru Shinsaibashi Store. Studiolabo ha quindi ricercato installazioni di piccole dimensioni, che potessero essere replicate mantenendo la propria forza espressiva anche in un altro contesto, senza perdere il proprio valore evocativo.

Sono state individuate originariamente circa 30 diverse installazioni, in un mix di materiali e lavorazioni (dalla ceramica alla luce, dall’alto artigianato alla produzione seriale). Va da sè che il festival è una sintesi molto parziale di quanto ha da offrire il Fuorisalone 2019, ma punta ad essere un buon biglietto da visita per raccontare la Design Week milanese.

DAIMARU DISPLAY SPECIAL PROJECTS
Per quanto riguarda gli allestimenti delle vetrine agli ingressi del building, si è scelto di coinvolgere Elena Salmistraro e Matteo Cibic, due tra i giovani designer italiani più interessanti ed eclettici sulla scena internazionale. Il loro lavoro prende spunto da diverse discipline, dall’arte alla grafica, dal design di prodotto alla produzione artigianale. Studiolabo ha lavorato con entrambi alla definizione di progetti visual dedicati a Daimaru, evidenziando le capacità dei due designer nel creare immaginari iconici e mondi speciali. Col costante supporto di Daimaru Shinsaibashi Store, Elena e Matteo hanno sviluppato quattro progetti site specifici, reinterpretando, con costante rispetto, tradizione e cultura giapponese attraverso i propri linguaggi inediti e spiritosi.  


NomeTokonoma Primates window by Elena Salmistraro

NomeTokonoma Domsai window by Matteo Cibic

Nove installazioni accuratamente selezionate durante la Design Week di Milano, riproposte nella esclusiva cornice del distretto Shinsaibashi e del nuovo Daimaru Store a Osaka.

L'OBJET + HAAS BROTHERS
Haas Brothers Simon and Nikolai Haas + Elad Yifrach
per L'OBJET / Curata da Elad Yifrach / Fuorisalone 2019 / Piano 2

FLOATING FUTURES
Renato Japi & Tomáš Krejčí
Fuorisalone 2019 / Piano 2

B-LOOM – LA TAVOLA SCOMPOSTA COLLECTION
Paula Cademartori
per Bitossi Home & Funky Table / Fuorisalone 2019 / Piano 3

A SPACE ODDITY
Andrea Maestri Studio
Curata da Andrea Maestri / Fuorisalone 2019 / Piano 4

ANOTHERVIEW
Anotherview Collective (Marco Tabasso, Tatiana Uzlova & Robert Andriessen)
Fuorisalone 2019 / Piano 7

ISKO DENIM SOUND TEXTURES
Concept di Fabio Di Liberto, ISKO Brand Director / Sound Designer: Chiara Luzzana / Exhibition space e sculture: DWA Design Studio
Fuorisalone 2019 / Piano 9

Installazioni selezionate negli showroom locali

HALO - CELEBRATION OF LIGHT
Mandalaki Studio
Curata da Enrico De Lotto
Fuorisalone 2019 / LIME Shinsaibashi Sala d'ingresso ristorante

LAND
Masquespacio (Ana Milena Hernandéz Palacios & Christophe Penasse) per Poggi Ugo Impruneta
Curata da Valentina Guidi Ottobri
Fuorisalone 2019 / X Hotel Hall

A CULTURE VISION BY LATOxLATO
LatoxLato (Francesco Breganze de Capnist & Virginia Valentini)
Fuorisalone 2019 / Lucien pellat-finet vetrina d'ingresso

 



© Fuorisalone.it — Riproduzione riservata.

1
1
1
1
1
1
1
1
1

Dal 12.10.19 al 04.11.19
1 Chome-7-1 Shinsaibashisuji
Chuo Ward, Osaka
542-8501 - Giappone

— Vedi anche