Focus


10 eventi Fuori-Eurocucina

Al Fuorisalone i grandi marchi di cucine si sfidano a colpi di allestimento e showroom innovativi, eccone 10 per comporre un percorso dedicato

08 aprile 2016

Nata nel 1974, EuroCucina – il Salone Internazionale dei Mobili per Cucina – affianca il Salone Internazionale del Bagno negli anni pari all’interno del quartiere di Fiera Milano a Rho. Palcoscenico privilegiato delle cucine di alta qualità in risposta alla sempre più ampia richiesta di funzionalità derivata dalla rinnovata attenzione del consumatore. A completare l’offerta FTK (Technology For the Kitchen), la proposta collaterale dedicata agli elettrodomestici da incasso e cappe d’arredo dove va in scena il meglio della tecnologia applicata al mondo del “cucinare” e del vivere la cucina nell’innovativa dimensione della “connectivity”.

 

Anche al Fuorisalone i grandi marchi produttori di cucine si sfidano a colpi di allestimento e showroom innovativi, eccone 10 per comporre un percorso dedicato:

 

BULTHAUP San Carpoforo
Ex Chiesa di San Carpoforo
Via Marco Formentini, 10

 

LAMINAM
New Dimensions for Kitchens. The very essence of the Italian Kitchen
Via Mercato, 3

 

The Restaurant by Caesarstone and Tom Dixon
Rotonda della besana
Via Enrico Besana, 12

 

ASTER_Foodblogger. Storie di vita e di cucina.
Aster Milano Duomo
Via Larga, 4

 

Valcucine. Innovation for Life.
Valcucine Milano Brera
Corso Giuseppe Garibaldi, 99

 

Veneta Cucine
Foro Buonaparte Ang. Via Quintino Sella

 

Boffi Solferino
Via Solferino, 11

 

InDada
Molteni&C Dada
Via Solferino Angolo Via Pontaccio

 

Foster Experience16
Via San Marco, 12

 

KS by Giulio Cappellini & Alfonso Arosio
Del Tongo Solferino
Via Solferino, 22


Sono ben 95 gli eventi nella categoria “cucina” su fuorisalone.it, eccoli



© Fuorisalone.it — Riproduzione riservata.

1
1
1
1

— Vedi anche

 

Korean Craft 2020 The Shape of Senses, The Shape of Colors - Artigiano Coreano 2020 Il simposio dei sensi, il simposio dei colori

Attraverso l'interazione tra l'ampio spettro dei cinque colori che abbraccia simultaneamente colori acromatici e colori più accesi ed i cinque sensi che si connettono attraverso il "suono" ed il "profumo", il mondo vario e profondo dell'artigianato coreano attraversa i confini dell'esperienza e della riflessione, della visibilità e dell'invisibilità, della praticità e della bellezza.