Focus


Coronavirus: Art Basel spostata a settembre

27 marzo 2020

Art Basel, la più importante fiera d'arte al mondo, sposta la sua edizione 2020 da giugno a settembre a causa della pandemia di coronavirus.

La decisione di rimandare la fiera è stata presa dal board di Art Basel insieme a diversi galleristi, collezionisti e partner, con il supporto di consulenze esterne, "con l’obiettivo di proteggere la salute e la sicurezza della nostra comunità dal pericolo Covid-19", si legge nella nota diffusa alla stampa. "Ringraziamo le nostre gallerie per il supporto e per aver compreso le motivazioni che ci hanno portato a prendere la decisione così difficile di spostare la fiera. Speriamo che questa situazione possa migliorare rapidamente e lavoreremo a stretto contatto con gli espositori per realizzare una fiera di successo a settembre. Allo stesso tempo, siamo tutti preoccupati e continueremo a monitorare gli sviluppi dell’epidemia del Covid-19 da vicino, adattano i nostri piani all’evolversi della situazione", ha dichiarato Marc Spiegler, Global Director di Art Basel.

L'edizione 2020 dovrebbe tenersi dal 17 al 20 settembre, con i due tradizionali giorni di anteprima - per addetti ai lavori e ospiti selezionati - fissati al 15 e 16 settembre.



© Fuorisalone.it — Riproduzione riservata.

— Vedi anche