Focus


Design, progresso e innovazione: il futuro è già Hyundai

In attesa che l’innovativa idea di mobilità urbana prenda forma: una nuova linfa vitale per le città del futuro in cui l’uomo è al centro, in linea con la brand vision “Progress for Humanity" che contribuisce al progresso dell’umanità.

15 aprile 2021

Il futuro è già qui. In poco più di 50 anni, Hyundai ha dimostrato con i fatti l'etimologia del proprio nome (Hyundai in coreano significa “modernità") puntando su due pilastri senza tempo, progresso e innovazione. Insieme a un design unico dei propri modelli, elemento chiave del DNA che manifesta una spiccata propensione all’evoluzione e rappresenta la chiave del successo. Proprio il design, sempre rivolto verso il futuro, è il risultato di una grande sfida per trasformare in realtà le emozioni e i sogni delle persone, sempre più personali e sofisticati.

In questa cornice si inseriscono le concept car che per Hyundai anticipano il design dei futuri modelli: i-oniq, FE Concept e Intrado hanno aperto la strada a IONIQ, NEXO e KONA, ora sulle strade di tutto il mondo.

L’innovativo SUV Concept Plug-in Hybrid Vision T, incarnando la nuova direzione del design degli Sport Utility Vehicle dall’anima avventuriera, ha anticipato il rivoluzionario design di Nuova TUCSON, arrivata sul mercato a fine 2020. O ancora, lo stile della concept elettrica “45”, interpretazione moderna dell’iconica Pony Concept nata nel 1974 per mano di Giorgetto Giugiaro, si è poi concretizzato nella Nuova IONIQ 5, recentemente svelata.

La nuova filosofia di design Sensuous Sportiness ha inoltre portato allo sviluppo del prototipo a zero emissioni “Prophecy”, che strizza l’occhio alle auto di lusso degli anni ’20 e ’30 e presenta caratteristiche uniche - come gruppi ottici e cerchi - che lo proiettano nel futuro.

Grazie ad azioni concrete ispirate a progresso e sostenibilità, Hyundai è oggi la sola casa automobilistica a offrire tutte le possibili soluzioni tecnologiche per una mobilità sostenibile spaziando dai motori ibridi all’idrogeno, passando per l’elettrico e l’ibrido ricaricabile.

Una gamma di nuovi prodotti a zero o basse emissioni e dall’alto value for money: mild-hybrid con Nuova i20, i30, KONA e TUCSON 48V; full-hybrid con le versioni 100% ibride di Nuova TUCSON, SANTA FE, KONA e IONIQ; plug-in hybrid con IONIQ PHEV a cui si aggiungeranno nei prossimi mesi anche TUCSON e SANTA FE; full electric con le versioni a batteria di KONA e IONIQ, e prossimamente anche con l’innovativa IONIQ 5, primo modello nato sulla piattaforma E-GMP dedicata ai veicoli elettrici. Modelli dall’elevato piacere di guida e dotati di sicurezza e connettività all’avanguardia. Fino allo stato dell’arte delle auto a idrogeno in cui si inserisce NEXO, unico SUV Fuel Cell, che emette solo vapore acqueo.

In attesa che l’innovativa idea di mobilità urbana prenda forma: una nuova linfa vitale per le città del futuro in cui l’uomo è al centro, in linea con la brand vision “Progress for Humanity” che contribuisce al progresso dell’umanità.



© Fuorisalone.it — Riproduzione riservata.

1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1

— Vedi anche