Focus


La collezione True Square di Rado celebra il design

Quattro modelli, realizzati in collaborazione con designer pluripremiati in tutto il mondo, che puntano tutto su innovazione dei materiali e design curato nei minimi dettagli.

15 aprile 2021

Una collezione interamente pensata per gli appassionati di design: è la True Square dell’azienda svizzera RADO, che dal lontano 1917 a oggi ha un occhio di riguardo nei confronti del mondo del progetto. Ogni collezione ha infatti come protagonista uno o più orologi di punta disegnati appositamente da designer riconosciuti in tutto il mondo.

True Square vede il coinvolgimento di quattro progettisti internazionali: YOY, Formafantasma, Tej Chauhan e Thukral & Tagra sono stati inviatati a disegnare quattro orologi accomunati, come suggerisce il nome della collezione, dalla forma quadrata.

radofs

Truesquare by Formafantasma

La vera innovazione di questo modello True Square è l’utilizzo del materiale ceramica high-tech.
“Volevamo realizzare un orologio che enfatizzasse le qualità del materiale e le sue applicazioni nell’orologeria. Abbiamo fatto del nostro meglio per elaborare un codice che valorizzasse la ceramica e il suo utilizzo per quello che è. Non volevamo che la ceramica assomigliasse al metallo o a qualsiasi altro composto, ma che sembrasse quasi nuda”, dichiarano Andrea Trimarchi e Simone Farresin, in arte Formafantasma.

Il duo di designer si ispira all'idea storica di un orologio chiuso per creare un'affermazione stilistica audace e di grande impatto, progettata per resistere alla prova del tempo. L'idea dell'orologio chiuso rimanda agli orologi da tasca storici. L'involucro dell'orologio è stato realizzato per proteggere il delicato quadrante e il meccanismo all'interno. Solo una piccola apertura da’ un assaggio del tempo, della vera funzione dell’orologio. La finestrella del quadrante è protetta da un vetro zaffiro. In questo orologio sono integrati più materiali. Il bracciale è, come il quadrante, in titanio ceramico high-tech grigio chiaro opaco. I materiali sono stati scelti appositamente per la loro tattilità e abbracciano uno stile distinto e insolito di tono su tono.

Il particolare design non solo si rifà agli orologi da tasca ma è anche la rappresentazione del nome del duo Formafantasma. L'aspetto spettrale viene restituito sia dalla costruzione monocromatismo grigio chiaro sia dalla presenza quasi impercettibile del quadrante.

radofs
radofs

Truesquare Undigital – YOY
Il primo orologio firmato dai progettisti giapponesi YOY vuole dare un’atmosfera futuristica mixando e sfumando i confini tra l’orologio analogico e quello digitale. I segmenti luminosi a LED, tipici degli orologi digitali, sono qui utilizzati per formare le lancette dell’orologio. Che risaltano grazie a un gioco di colori: lancette di un bianco brillante, su uno sfondo tutto nero.

tehfs
tehfs

True Square Tej Chauhan
Orologio dallo stile molto audace, enfatizzato dall’utilizzo dei colori: giallo, blu argento e rosso si incontrano nel quadrante dell’orologio. Ogni colore ha una funzione ben precisa. Tej Chauhan ha utilizzato ceramica high-tech stampata ad iniezione. “Usiamo strategicamente forma, colore e materiale per portare gioia alle persone”, spiega il designer di base a Londra e Helsinki.

tejfs
tejfs

True Square Over the Abyss - Thukral & Tagra
I due artisti indiani offrono una nuova prospettiva del tempo. Le lancette vengono sostituite da due quadranti sovrapposti, consentendo a chi lo indossa di poter controllare l’ora anche in altri paesi del mondo. Il lancio dell’orologio è previsto per il prossimo settembre.

Scopri di più su RADO True Square Designer



© Fuorisalone.it — Riproduzione riservata.

— Vedi anche