Focus


Il tricolore di Casa Italia alle Olimpiadi di Tokyo

18 giugno 2021

Manca un mese alle Olimpiadi di Tokyo. Slittato di un anno a causa della pandemia, l’atteso appuntamento sportivo si svolgerà dal 23 luglio all’8 agosto nella capitale giapponese. Per l’occasione Bonotto, azienda tessile del Gruppo Ermenegildo Zegna, ha realizzato per Casa Italia un arazzo che raffigura l’incontro tra la Bandiera Tricolore Italiana e la cultura Giapponese, rappresentata dagli stilemi dell’architettura tradizionale Sashimono.


Casa Italia, il luogo di ritrovo degli atleti italiani a Tokyo, sarà ospitata all’interno di The Kihinkan - Takanawa Manor House: un edificio in stile Liberty di inizio Novecento situato nel quartiere di Minato.

Nome

Il tessuto dell’arrazzo che riveste l’esterno dell’architettura è stato prodotto con 500 kg di filato composto da bottiglie di plastica riciclata e misura 430 metri quadri. È realizzato mediante la tecnica artigianale del “Jumbo Jacquard” (un tipo di tessitura che ha la possibilità di eseguire disegni complessi) ed è stato prodotto sugli antichi telai della “Fabbrica Lenta”: una bottega rinascimentale dove arte e industria si fondono per mettere l’uomo al centro della manifattura.

“Siamo onorati di prendere parte a questo progetto, e felici di interpretare la magia del Tricolore Italiano con il linguaggio della contemporaneità che contraddistingue la grande capacità tecnica e culturale della manifattura italiana”, ha dichiarato Giovanni Bonotto, direttore creativo di Bonotto.



© Fuorisalone.it — Riproduzione riservata.

— Vedi anche