Focus


Food e design: gli eventi da non perdere al Fuorisalone

Cinque appuntamenti tra design e food da segnare in agenda, tra mostre, installazioni e talk.

06 settembre 2021

L’edizione settembrina di Fuorisalone è all’insegna di mostre, installazioni e talk, nel segno della ripartenza. Dal 4 al 10 settembre Milano si anima con oltre 600 eventi, che potete scoprire nella nostra guida ufficiale.

Per tutti gli appassionati del buon cibo, abbiamo selezionato gli appuntamenti da segnare in calendario che uniscono design e food, tra bar green, nuove aperture e cene sperimentali.

A Milano apre Mercato Centrale

Radio Mercato Centrale è il progetto art-radio di Alessio Bertallot che alterna dischi lo-fi beat al soundscape di Milano. La tecnica di produzione musicale che utilizza il campionamento per riprodurre in serie e la sintesi granulare delle variazioni genera un mosaico di sensazioni della città analogo alla tecnica di Maurizio Galimberti di produzione fotografica seriale. Dove: Via Giovanni Battista Sammartini, angolo Piazza 4 Novembre.

Nome

Il "True to Food Garden Show" di Signature Kitchen Suite 

Un omaggio alla terra, alla natura e ai sapori più autentici. Lo showroom di Signature Kitchen Suite si trasforma in un giardino immersivo, inebriato dai profumi delle erbe aromatiche, con le installazioni vegetali di P’arcnouveau, il pop-up farm market sotto gli archi di Porta Nuova e le degustazioni a tema True to Food. Dove: Via Alessandro Manzoni, 47.

Nome

Eataly Smeraldo ospita "Casa Illustri"

Eataly chiama i 4 illustratori che hanno firmato le varie vesti del chiosco all’esterno insieme a 4 giovani illustratrici emergenti a decorare gli oggetti di uno storico brand di design. Il lavoro creativo si esprimerà sui pezzi simbolo di Kartell, marchio leader nel design che racchiude ricerca e innovazione tecnologica e da sempre sensibile alla contaminazione con il mondo dell’arte e dell’eccellenza Made in Italy. Dove: Piazza XXV Aprile, 25.

Nome

Un caffè al Fuorisalone con Faemina

Faemina è una macchina esclusiva e unica in cui l'estetica non è fine a se stessa: combina sapientemente innovazione e design per offrire una performance eccellente in termini di qualità sia agli esperti del caffè ma anche a coloro che aspirano a una emotional coffee experience completa e di alto livello. Firmata da ItalDesign – da sempre sinonimo di Made in Italy - Faemina è un vero oggetto di design. Elegante. Dove: Via Vincenzo Forcella, 7.

Nome

Il progetto "Social Warming" del ristorante 28 posti

28 Posti rinnova l’invito a un designer della scena internazionale a realizzare un menù a 4 mani con lo Chef Marco Ambrosino. Con il food designer spagnolo Martí Guixé lo Chef Ambrosino progetta una cena-manifesto in cui sia gli oggetti che il menù rielaborano in chiave simbolica i concetti di sostenibilità ambientale, economica e sociale. Dove: Via Corsico, 1.

Nome

Temporary Bistrot & Restaurant Famiglia Rana

Dopo il successo di due stagioni tutto esaurito, ritorna a grande richiesta al Fuori Salone di Milano il Temporary Bistrot & Restaurant Famiglia Rana, dal 6 al 10 settembre 2021, presso lo show room Nonostante Marras. Dove: Via Cola di Rienzo 8. 

Nome


Leggi anche: La sostenibilità al Fuorisalone: gli eventi da non perdere


 



© Fuorisalone.it — Riproduzione riservata.

— Vedi anche